milaneseblog

20150926-143713.jpg

…nella nuova osteria che abbiamo scoperto , proprio di fronte a villa Panza (vedi post precedente)

Di primo acchito , la parola osteria fa pensare ad un locale un po’ alla buona , con le tovaglie a quadri , i mattoni a vista , le pietanze caserecce e il vino buono…

Anche qui c’è qualche mattone a vista e il vino e’ buono , ma il resto ci sorprende per il buon gusto degli arredi e la classicita’ aggiornata della cucina.
Gli ingredienti delle ricette provengono anche dall’orto privato dei due proprietari e l’interessante menu completa la gradevolezza dell’insieme.

Niente “nouvelle cuisine” , o “tanto fumo e poco arrosto”,……occhio al titolo: si mangia bene!

E che dolci!

Bisogna prenotare , perché il posto e’ molto piccolo e molto ambito , ma , una volta provato , ci si torna

20150926-143015.jpg

20150926-143406.jpg

20150926-143509.jpg

20150926-144014.jpg

View original post