milaneseblog

20150901-142217.jpg

by Rene’

Avevo una nonna che amava i modi di dire ed i proverbi.
Anzi, i mezzi proverbi , in quanto li citava sempre interrompendoli a meta’, suppongo per non sembrare ovvia e pedante , e presumendo che in famiglia li conoscessimo proprio tutti.

Per esempio , se le raccontavo che la mia compagna di banco mi aveva “snobbato”, aveva pronto: ” chi non mi ama…” e sospendeva li’….

Se mangiavo il cioccolato fuori orario , lei se ne accorgeva sempre e ammoniva : ” tanto va la gatta al lardo…….” senza finire la frase .

Oppure , quando mi ero meravigliata che fosse stata tanto gentile con quella segretaria del nonno che lei odiava , (ma che stava per tornarsene in patria ) , ecco subito: ” a nemico che parte…..”, lasciando il resto in sospeso , naturalmente.

Per citarne altri , c’erano: “non c’è peggior sordo….”

” al…

View original post 112 altre parole

Advertisements