Tag

, , , , , , , ,

20140814-173234.jpg

(Foto di Rene’)

Ho contato le volte in cui ho parlato del tempo nei miei post e sono moltIssime , ma , d’altra parte ,condiziona talmente i nostri programmi….

Il Ferragosto , per esempio ,gli anni scorsi lo passavamo con i nostri amici Nando e Michela e nel loro giardino era ormai tradizione il barbecue sotto i pini….

….E io portavo la mia famosa salsa argentina , il Chimichurri**, per insaporire le costine e le salamelle , i peperoni e le melanzane , cotti alla brace.

Una bella insalata paesana , il pane abbrustolito e tanta birra o vino ghiacciato accompagnavano il tutto e si stava insieme fino a sera , dopo esserci rimpinzati anche di gelato e bibite….

Previsioni per QUESTO Ferragosto :

…viste le pessime condizioni atmosferiche che impongono di stare al coperto , Michela ha deciso di fare un pranzo a casa sua dove e’ gia programmata l’accensione del camino (!)

il menù , a sorpresa , non deluderà certamente e , felicissimi di questo invito al caldo , noi contribuiremo con vino e dolci…..

Chissà quante pozzanghere e quante nuvole , ma noi staremo bene tutti insieme….., aspettando l’estate….

Chimichurri **

E’ una salsa tipica Rioplatense ( Argentina e Uruguay) , largamente usata per accompagnare il famoso “asado” , ma anche insalate , frittate , empanadas , ecc.ecc.

I mazzetto di prezzemolo e uno di basilico

3 spicchi di aglio

2 foglie di alloro

1 cucchiaino di origano

1/2 peperone rosso

I peperoncino verde piccante

1 cucchiaino di paprica

1/2 bicchiere di olio evo

1 bicchiere di aceto bianco

1 bicchiere d’acqua

Sale e pepe q.b.

Tritare finemente gli ingredienti ( niente pimer o frullatori) e unirli ai liquidi , più paprica , sale e pepe.

Mettere in barattolo e agitare bene. Lasciar riposare prima di servire.

Si può tenere in frigorifero e anche in freezer per una piu’ lunga conservazione

e’ piccante!!!

(Foto di Anna)

20140814-172223.jpg

20140814-172308.jpg

20140814-172352.jpg

20140814-172433.jpg

20140814-172516.jpg

20140814-172609.jpg