Tag

, , , , , ,

San_Fermo_vialetto_gelida

Torta salata al salmone

1 confezione d pasta sfoglia surgelata
1 busta di salmone affumicato
1 confezione di panna di soia
1 kg di spinaci o erbette
1 uovo
Erbe aromatiche
Pinoli

Stendere la sfoglia, facendo sopravvanzare i bordi oltre la teglia.

Saltare gli spinaci (precedentemente lessati e strizzati), in olio e erbe aromatiche, aggiungere i pinoli e coprire il fondo della sfoglia.

Aggiungere uno strato di panna di soia.

Con le forbici da cucina tagliare a strisce il salmone e appoggiarlo sopra gli altri strati.

Riunire verso il centro della torta i lembi di pasta sfoglia e spennellarne con l’uovo tutta la superficie.

Cuocere a 180° per 40′. (Per gli ultimi venti è opportuno coprire con un pezzo di stagnola il centro della torta con il salmone a vista)

Può essere mangiata anche fredda.

Può essere surgelata e in ultimo fatta rinvenire su una piastra.

Spezzatino al latte di cocco

(ricetta di René, che è nato in Egitto……)

Spezzatino di vitello (150gr di carne a testa) a tocchetti piuttosto piccoli
1/2 lattina di latte di cocco
Cumino

Preparato per soffritto
Farina bianca
Olio e v d’oliva
Aglio liofilizzato
Erbe aromatiche secche,triturate (Ariosto)
Erba cipollina
Fecola o Maizena
Vino bianco secco

Preparare il soffritto e far rosolare la carne,precedentemente infarinata. Aggiungere abbondante cumino. Mescolare bene e irrorare di vino bianco. Salare.

Aggiungere il latte di cocco, le erbe aromatiche, e l’aglio.
Lasciar cuocere a lungo, coperto.
Se a fine cottura l’intingolo risulta troppo liquido,aggiungere un cucchiaino di fecola o maizena.

Prima di servire, una manciata di erba cipollina vivacizzerà anche l’aspetto di questo piatto

Si accompagna bene col riso Pilau

Alla prossima!

20141016-173456.jpg

Advertisements